Ama

Le persone che vivono a Corinaldo amano profondamente il proprio paese, che a sua volta si lascia amare generosamente. Ma oltre alla cura e all’attaccamento di chi ci vive, Corinaldo sembra avere una marcia in più: sarà forse dovuta a quel pizzico di follia che contraddistingue i suoi abitanti? Chissà…
La verità è che anche chi viene a Corinaldo per una breve visita, magari scoprendola per caso, rimane incantato di fronte alla sua bellezza senza tempo, alle sue peculiarità e singolarità.

Se poi il visitatore capita in alcuni momenti particolari dell’anno, potrà gustarsi numerose manifestazioni, tra le quali ‘Halloween – La Festa delle Streghe’: uno strabordante e pazzo carnevale autunnale che si organizza ormai da oltre 15 anni e attira persone da tutta Italia.
Gli appassionati di rievocazioni storiche e spettacoli di strada non potranno mancare alla famosa ‘Contesa del Pozzo della Polenta’ che ha superato ormai le 35 edizioni: potrete tuffarvi in una Corinaldo cinquecentesca, fascinosa e divertente.

E quando, il giorno dopo la festa, passeggerete per le vie del borgo tornate alla ‘normalità’ vi accorgerete che Corinaldo, città Palcoscenico, è uno spettacolo ogni giorno!

Eventi durante l’anno

tab-contesa-pozzo-polenta

3° weekend di luglio

Contesa del Pozzo della Polenta

La rievocazione storica più antica della provincia di Ancona, è evento di punta dell’estate corinaldese. Appuntamento al terzo weekend di luglio in cui il paese ritornerà agli antichi fasti del 1517, animato da costumanti, sbandieratori, musici e gruppi storici provenienti da ogni parte d’Italia. Durante la manifestazione si susseguono spettacoli d’arte varia, gare di arcieri e antichi giochi, la caduta del sacco di farina nel pozzo e la disputa del Palio dei quartieri. Il quartiere vincente avrà l’onore di interpretare la figura del Duca e della Duchessa nella edizione successiva.

tab-corinaldo-jazz

Mese di agosto

Corinaldo Jazz

Nell’estate di ogni anno, Corinaldo ospita alcune tra le più prestigiose formazioni di musica jazz a livello nazionale ed internazionale. I concerti si tengono nella grande piazza  Il Terreno, richiamando una considerevole affluenza di pubblico da tutte le Marche e anche da fuori regione. Organizzata dal comune di Corinaldo, in collaborazione con Teatro Time – Produzione Spettacoli, ha ospitato, fra gli altri, Enrico Rava Quartet e Roberto Gatto Quintet.

tab-halloween

31 ottobre e weekend precedente

Halloween, La festa delle Streghe

La manifestazione, prima in Italia, ha superato la sua decima edizione ed è da ritenere, per  numero di presenze, tra le manifestazioni più grandi della Regione Marche. Taverne con piatti tipici, spettacoli di arte varia, tunnel della paura, accompagnati da un ambiente illuminato da fiaccole e tante zucche, trasportano chi vi partecipa in un mondo magico e fantastico. All’interno della manifestazione si elegge anche “Miss Strega” da intendersi non certo la più brutta, ma la strega più bella del terzo millennio.

Ultime News

copertina

CONTESA DEL POZZO DELLA POLENTA 2019

Sabato 13 e domenica 14 luglio ritorna l’appuntamento con la Contesa del Pozzo della Polenta di Corinaldo, rievocazione […]

0 comments
Luglio_150x100

Luglio ed agosto – calendario eventi

All’interno delle cartoline estive, pubblicato l’elenco completo degli eventi di luglio ed agosto in programma a Corinaldo.   […]

0 comments
Trame_web_page-0001

Estate 2019 a Corinaldo

Per promuovere Corinaldo e i suoi eventi estivi è stato realizzato il depliant “Trame”, che è possibile scaricare […]

0 comments
Teatro_ragazzi_page-0001

Ambarabà – Teatro ragazzi

Prende il via lunedì 1° luglio Ambarabà, 21° Festival di Burattini Marionette e Teatro di figura che prevede […]

0 comments

Per maggiori informazioni o per segnalare un evento puoi contattare l’ufficio IAT

iat1@corinaldo.it071 67782 int 0236

I commenti dei turisti

Lascia il tuo commento

  • Stupendo ed affascinante! Ci ha regalato emozioni incredibili in una fredda giornata di pieno inverno!

  • Corinaldo: un’altra delle mille piccole ragioni per cui l’Italia merita di essere, nonostante tutto, salvata.

  • Uno spettacolo naturale con un’atmosfera che riporta al tempo che fu, da ammirare e ricordare.

  • Una scoperta inaspettata!

  • Rimango profondamente toccato dalla sensazione di tranquillità ed eternità che trasmette questo luogo

  • Uno stupendo salto nel cuore dell’arte: complimenti!

  • Impensabile. Sempre e comunque c’è da scoprire!